102′ FlyingSport
DISPONIBILE
Lunghezza: 31,10 m
Designer: Cerri Design Office
Materiale: GRP
VAI ALLO YACHT

CCN 102’ FlyingSport

Designer: Cerri Design Office
Materiale: GRP
Scheda tecnica

Lunghezza fuori tutto:

31,10 mt
102 ft

Larghezza:

7,25 mt
24 ft

Immersione a pieno carico:

1,26 mt
5.91 ft

Dislocamento a pieno carico:

98 t

Stazza lorda:

155 GRT

Velocità massima:

40 knots

Velocità di crociera:

32 knots

Raggio alla velocità di crociera:

450 nm

Motorizzazioni:

2 x MTU 16V 2000 M94

Rating:

1.939 kW (2.640 HP) at 2.450 rpm

Gasolio:

9.500 l
2.089 gal.

Acqua:

2.000 l
439 gal.

Ospiti / equipaggio:

9 / 4

Informazioni generali
Linee filanti e aggressive caratterizzano la linea CCN 102’ FlyingSport, barca ammiraglia della produzione CCN che esalta le caratteristiche e le soluzioni vincenti del concetto “Flyingsport”: coniugare le comodità del flying bridge con la sportività e la velocità dei grandi open in un perfetto mix di eleganza e stile, funzionalità e vivibilità.
Entrando dal pozzetto di poppa in coperta si incontra l’ampio salone con comoda zona conversazione con divani, mobile TV a scomparsa e tavolo da pranzo centrale per 10 persone. Alle spalle La timoneria è dotata di tre poltrone di comando e di tutta la strumentazione elettronica di navigazione e di controllo dei motori. L’ampio parabrezza e le vetrate laterali tipiche delle linee CCN consentono un’ottima visibilità. Sopra al tavolo è posizionato il tetto apribile e due ampie aree in vetro (una delle quali apribile per l’accesso al fly). In sottocoperta un disimpegno dotato di libreria consente l’accesso differenziato alla zona notte: a poppa la suite armatoriale a tutto baglio mentre un corridoio verso prua conduce alla cabina Vip anch’essa a tutta larghezza. Ai lati si aprono altre due cabine ospiti con letti separati e pullman bed. Tutte le cabine hanno bagno con doccia privata. Sempre sottocoperta, con accesso da una scala a chiocciola posta a poppa, si trova la zona servizi formata da uno spazioso locale cucina che funge anche da zona relax per l’equipaggio e da cui si accede direttamente sia in sala macchine sia alla cabina comandante (due posti letto e bagno separato) mentre la seconda cabina equipaggio dotata di tre letti e bagno separato è situata alla estrema prua con accesso indipendente dal ponte coperta.
All’esterno, il Fly di 28mq è un’area estremamente flessibile e personalizzabile. Qui trova posto una seconda postazione comando con consolle a scomparsa, verso poppa un tavolo da pranzo estendibile, mobile barbecue e ampia area prendisole.
Oltre all’ampio Fly, due gradevoli zone open air caratterizzano questo yacht: a poppa sul ponte coperta il pozzetto dove trovano spazio una confortevole zona prendisole ed una dinette con tavolo multifunzione mentre a prua si trova un’area giorno ed un enorme divano circolare che può ospitare fino a 20 persone comodamente sedute.
Completa il layout il garage: il portellone e la plancetta di poppa si alzano e costituiscono l’accesso a questa area tecnica dotata di due scivoli a mare per i water toys, un tender da 4,30 mt ed un grosso scooter. E’ possibile mantenere una velocità di crociera di oltre 30 nodi con punte massime di 40 nodi grazie all’idrodinamicità dello scafo, ai due motori MTU 2.600 CV ed alle trasmissioni ZF Searex con eliche di superficie.

Informazioni generali


Linee filanti e aggressive caratterizzano la linea CCN 102’ FlyingSport, barca ammiraglia della produzione CCN che esalta le caratteristiche e le soluzioni vincenti del concetto “Flyingsport”: coniugare le comodità del flying bridge con la sportività e la velocità dei grandi open in un perfetto mix di eleganza e stile, funzionalità e vivibilità.
Entrando dal pozzetto di poppa in coperta si incontra l’ampio salone con comoda zona conversazione con divani, mobile TV a scomparsa e tavolo da pranzo centrale per 10 persone. Alle spalle La timoneria è dotata di tre poltrone di comando e di tutta la strumentazione elettronica di navigazione e di controllo dei motori. L’ampio parabrezza e le vetrate laterali tipiche delle linee CCN consentono un’ottima visibilità. Sopra al tavolo è posizionato il tetto apribile e due ampie aree in vetro (una delle quali apribile per l’accesso al fly). In sottocoperta un disimpegno dotato di libreria consente l’accesso differenziato alla zona notte: a poppa la suite armatoriale a tutto baglio mentre un corridoio verso prua conduce alla cabina Vip anch’essa a tutta larghezza. Ai lati si aprono altre due cabine ospiti con letti separati e pullman bed. Tutte le cabine hanno bagno con doccia privata. Sempre sottocoperta, con accesso da una scala a chiocciola posta a poppa, si trova la zona servizi formata da uno spazioso locale cucina che funge anche da zona relax per l’equipaggio e da cui si accede direttamente sia in sala macchine sia alla cabina comandante (due posti letto e bagno separato) mentre la seconda cabina equipaggio dotata di tre letti e bagno separato è situata alla estrema prua con accesso indipendente dal ponte coperta.
All’esterno, il Fly di 28mq è un’area estremamente flessibile e personalizzabile. Qui trova posto una seconda postazione comando con consolle a scomparsa, verso poppa un tavolo da pranzo estendibile, mobile barbecue e ampia area prendisole.
Oltre all’ampio Fly, due gradevoli zone open air caratterizzano questo yacht: a poppa sul ponte coperta il pozzetto dove trovano spazio una confortevole zona prendisole ed una dinette con tavolo multifunzione mentre a prua si trova un’area giorno ed un enorme divano circolare che può ospitare fino a 20 persone comodamente sedute.
Completa il layout il garage: il portellone e la plancetta di poppa si alzano e costituiscono l’accesso a questa area tecnica dotata di due scivoli a mare per i water toys, un tender da 4,30 mt ed un grosso scooter. E’ possibile mantenere una velocità di crociera di oltre 30 nodi con punte massime di 40 nodi grazie all’idrodinamicità dello scafo, ai due motori MTU 2.600 CV ed alle trasmissioni ZF Searex con eliche di superficie.


Piani generali
Altri progetti

VAI ALLO YACHT